marketing 2020 trends

Marketing 2020: quali sono i trends?

Come ogni anno il team di Google ha pubblicato le nuove previsioni sui marketing trends 2020. Dopo aver studiato i comportamenti dei consumatori, le nuove tecnologie e i trend di settore ora sappiamo finalmente cosa influenzerà il marketing nel 2020.

Li abbiamo analizzati e trasformati in 4 consigli utili per essere sempre aggiornati sulle esigenze degli utenti e un passo avanti ai competitors.

01. Concentrati sui video

Ormai si sa: la capacità di attenzione dell’utente è sempre più ridotta. Noi per primi siamo consumatori mordi e fuggi, preferiamo guardare che leggere. Ecco perché è più facile che anche i tuoi utenti siano coinvolti e interagiscano con i contenuti video.
Il 2020 sarà caratterizzato da una maggiore attenzione alle strategie che mettono al primo posto le creatività e che al contempo sono basate sulle informazioni sui consumatori. Ecco perché i video sono una grande opportunità da sfruttare.

RICORDA: è più facile che un video ci colpisca rispetto ad una pubblicità di altro tipo, sia online che offline. Soprattutto se il video ci ha fatto ridere o riflettere.

IL SEGRETO: offrire video diretti, divertenti e facilmente fruibili. Devono essere video brevi, creativi e personalizzati, che portano l’utente ad interagire con il brand creando interesse continuo.

02. Punta sulla SEO

Ogni attività vuole essere trovata nei motori di ricerca. Ma per essere ottimizzato e posizionato, un sito deve rispettare una serie di regole imposte dai motori di ricerca.
E per il 2020 questo diventa un imperativo perché aumenteranno le possibilità da parte degli utenti di effettuare le ricerche. La tua attività avrà maggiori opportunità di intercettare nuovi e più clienti se aumenti il tuo investimento in strategie SEO aggiornate.

Oltre alle ricerche su dispositivi mobile e su computer (per intenderci: ricerche scritte), vedremo anche in Italia un aumento di ricerche tramite assistente vocale e un incremento delle ricerche a livello locale.
Ma c’è anche un altro aspetto interessante: i consumatori fanno sempre più affidamento sulle immagini (tramite Google Immagini) quando cercano risposte, decidono i prodotti o servizi da acquistare o persino quando cercano ispirazione. Essere presenti in tutti questi momenti di ricerca fa la differenza e può darti un vantaggio sui tuoi competitors.

RICORDA: l’uso di assistenti vocali nella ricerca in Italia raggiungerà presto i livelli registrati in America. Attualmente il 20% della popolazione americana ricorre regolarmente a un assistente vocale; quasi il 50% delle persone utilizza la ricerca vocale quando cerca prodotti e il 35% li usa regolarmente per acquistare cibo e vestiti.

IL SEGRETO: sviluppare una strategia di ottimizzazione del sito completa. Questo vuol dire migliorare l’esperienza di navigazione sui dispositivi mobili, avere una velocità di caricamento ottimale, utilizzare un protocollo sicuro e avere un dominio con autorità.

03. Passa alla trasformazione digitale

Oggi la Digital Marketing Transformation è la chiave per il successo di un brand, di qualsiasi dimensione e settore.
Per passare anche tu alla trasformazione digitale devi iniziare a sfruttare diversi canali e tecnologie di automazione per offrire un livello di servizio alto. Questo vuol dire anche capire e personalizzare il processo dei clienti per aumentare il coinvolgimento e le probabilità di conversione. Il marketing può diventare più personale, umano e omnicanale.

RICORDA: per iniziare a sviluppare un marketing digitale avanzato basta modificare il tuo approccio tradizionale. Capire e adattarsi (cioè sviluppare un marketing personalizzato sull’utente) consente un coinvolgimento del consumatore estremamente individuale e pertinente. E porta a conversioni più redditizie per migliorare il ritorno sui tuoi investimenti digitali e aumentare le entrate.

IL SEGRETO: offrire ai tuoi utenti la migliore esperienza possibile online quando si tratta del tuoi prodotti o servizi, su qualsiasi canale stiano navigando (soprattutto a livello del tuo sito). Le parole d’ordine sono: personalizzazione, creatività e semplicità (questo vale per qualsiasi canale, anche per le campagne di pubblicità online).

04. Marketing inclusivo

I consumatori ormai non vogliono semplicemente avere informazioni: le aziende devono dare qualcosa in più sui propri servizi e prodotti. Gli utenti vogliono conoscere il Brand, capire la sua opinione su argomenti importanti e il modo in cui contribuiscono a tematiche attuali. Il 60% degli appartenenti alla Generazione Z, ovvero coloro che sono nati tra il 1995 e il 2005, afferma che vuole cambiare il mondo. E questa nuova generazione possiede tutti gli strumenti per conoscere i brand con cui interagisce.

RICORDA: è molto importante avere una posizione chiara e comunicare bene la visione aziendale su diversità e inclusione, cambiamenti climatici e sostenibilità. Importante anche la trasparenza sul ruolo ricoperto nella società e sugli investimenti che prevedono di fare per migliorare ulteriormente. Questo infatti può rappresentare nel 2020 un fattore di differenziazione in termini di competitività.

IL SEGRETO: utilizzare un tono di voce semplice, chiaro e diretto evitando discriminazioni e polemiche che possano incitare alla violenza. Essere trasparenti vuol dire essere sinceri ma sempre rispettando le idee dei tuoi consumatori (tenendo presente che qualcuno la penserà come te, altri avranno opinioni diverse o completamente opposte).

Guarda ad esempio il video di Gillette

Leggi l’articolo completo dei trend marketing 2020 su thinkwithgoogle.com


Rimani collegato!

Iscrivendoti alla nostra newsletter riceverai mensilmente aggiornamenti del nostro blog, con argomenti molto interessanti.

per leggere l'informativa completa clicca qui

Rimani collegato!

Iscrivendoti alla nostra newsletter riceverai mensilmente aggiornamenti del nostro blog, con argomenti molto interessanti.

per leggere l'informativa completa clicca qui