Differenze tra SEO e SEM

In che modo il SEO è diverso dal SEM?

SEO. SEM. SEO. SEM. In un certo senso suonano allo stesso modo, quindi spesso puoi cadere nell’errore di confonderli come una sola cosa. Anche se hanno dei punti in comune, ci sono alcune differenze tra SEO e SEM. Sbagliare è più facile di quanto pensi. Ma ricorda: SEO e SEM non sono davvero la stessa cosa.
SEO (ottimizzazione dei motori di ricerca) funziona in modo diverso dal marketing dei motori di ricerca (SEM).
In breve, quando fai SEO stai apportando piccole modifiche al tuo sito Web che potrebbero aiutarlo a comparire naturalmente nei risultati di ricerca delle persone.
Al contrario, quando fai SEM stai utilizzando annunci di ricerca a pagamento.

Vediamo meglio i punti in comune e le differenze.

Cosa hanno in comune SEO e SEM?

differenze tra seo e semQuando parli di SEO e SEM ti riferisci a 2 modi per attirare utenti nel tuo sito Web utilizzando tecniche per essere il miglior risultato che il motore di ricerca può fornire. E questo è piuttosto cruciale nel gioco di ricerca.

Tieni presente che il 95% degli utenti cerca e clicca solo i link nella prima pagina dei risultati. Quindi più il tuo risultato è vicino a quella posizione, meglio è. Meglio ancora se sei tra i primi 3 risultati. Secondo uno studio, il primo risultato nel motore di ricerca Google riceve in media il 33% del traffico rispetto al 18% per la seconda posizione, e la percentuale diminuisce drasticamente dalla terza posizione in poi.

Tutti i motori di ricerca offrono 2 modi per essere presente nelle SERP: il traffico organico (Organic Search), oppure il traffico a pagamento (Paid Search).

In entrambi i casi, si tratta di due strategie per posizionarti tra i risultati di una determinata ricerca, sia a livello locale che a livello internazionale. Ma c’è anche un altro punto in comune che è importante capire: SEO e SEM si basano sugli stessi requisiti chiave, che sono anche quelli che stabiliscono come funziona il motore di ricerca. Si possono riassumere in 3 punti fondamentali: accessibilità, leggibilità, pertinenza (cioè qualità).

Quali sono le differenze tra SEO e SEM?

SEO e SEM sono due canali di acquisizione che seguono regole molto simili per calcolare il tuo ranking. La differenza fondamentale è che nel SEO non paghi per i click o le visualizzazioni del tuo risultato, nel SEM sì.

differenze tra seo e semPrendiamo ad esempio Google Ads (ma va bene anche Bing Ads): puoi definire varie strategie di offerta cioè stabilire tu per cosa vuoi pagare. Visualizzazioni (cioè numero di volte in cui viene pubblicato il tuo annuncio)? Allora pagherai per CPM. Numero di click? Allora stiamo parlando di CPC o PPC (cioè il classico costo per click). Oppure acquisizione? In questo caso paghi in base a un costo calcolato per conversione, sul tuo ROI per campagna. Puoi anche pagare per essere nella parte superiore della pagina, in questo caso il tuo CPC avrà un costo variabile in base ai tuoi competitors.

Ma se credi che la differenza stia nella facilità di ottenere un posizionamento alto, ti sbagli. Anche nella pubblicità Google (o Bing) il ranking viene calcolato non solo in base alla spesa ma a diversi fattori che determinano la qualità dei tuoi risultati nelle SERP. Si tratta sempre di aste pubblicitarie, non di spazi fissi: questo vuol dire che anche se paghi, ti devi dimostrare idoneo alle prime posizioni (distinguendoti come migliore). Quindi se pensi che la pubblicità online funziona come quando acquisti un riquadro sul giornale ti sbagli completamente.

Se è vero che SEO è traffico organico e SEM traffico a pagamento, i due canali non si differenziano solo perché per uno non paghi e per l’altro sì. Questa è solo la punta dell’iceberg. La differenza fondamentale è lo scopo per i quali li utilizzi, cioè i tipi di tattiche che adotti per gli obiettivi che vuoi raggiungere.

Miti da sfatare

Sulle differenze tra SEO e SEM c’è ancora tanta confusione, molto spesso generata da poca informazione ed esperienza sul campo. Come visto sinora, sono tanti i punti comuni ma non si può ridurre tutto a un gioco di matching. Questo perché la linea di divisione tra SEO e SEM non è così netta né così rigida, dato che si tratta di 2 canali che si snodano paralleli nella grande rete dei motori di ricerca.

Oltre a essere paralleli, i due canali sono anche correlati: fanno parte di quel mondo di possibilità fatto di strategie e tattiche da sviluppare per raggiungere gli obiettivi. Messi sullo stesso tavolo, sono le migliori carte da giocare in una pianificazione digitale davvero efficace.

Ma questo non è sempre chiaro: leggerai in giro tante teorie diverse, molte senza fondamento. Molti personaggi parlano si SEO e SEM ma non sanno realmente ottimizzare un sito né una campagna. Ti sembrerà assurdo ma è così! Ecco perché vogliamo rispondere ai 3 principali luoghi comuni che ritroviamo spesso tra i dubbi dei clienti.

Il SEO costa poco

Potresti essere tra le persone che credono ancora che è meglio investire in attività SEO perché si paga meno e si può risparmiare, mentre per le pubblicità SEM ci vogliono troppi soldi. Ecco questa è una delle differenze tra SEO e SEM che sembra la leggenda metropolitana dei coccodrilli nelle fogne di New York.

Anche il SEO è un investimento e per essere fatto bene devi rivolgerti a professionisti, esattamente come per la pubblicità Google Ads o Bing Ads. Certo, puoi sperimentare in prima persona e gestire da solo piccoli aspetti. Ma per essere tra i migliori devi rivolgerti ai migliori, non credi?
Un buon professionista può darti un ritorno sull’investimento molto alto nel tempo, anche se con una spesa iniziale medio-alta. Un professionista mediocre o un improvvisato può farti risparmiare nell’immediato ma non portarti a risultati (quindi facendoti sprecare i soldi investiti) o peggio causarti penalizzarti lato SEO e SEM. In questo caso ti servirà molto più tempo per recuperare posizioni.

Basta un corso SEO

Meglio fare un corso online o in qualche scuola e gestire tutto in prima persona?

A volte può essere una buona idea, ma ci sono corsi e corsi. Molti offrono solo nozioni, altri tecniche superate e non aggiornate (tieni presente che i motori modificano algoritmi e quindi regole anche 2 volte all’anno, senza fare differenze tra SEO e SEM). Può essere un buon punto d’inizio ma diventare un vero esperto non ti richiederà un investimento inferiore a rivolgerti a uno vero.
E il fai-da-te nel digital marketing lascia il tempo che trova.

Mi affido a un guru

Nel digital marketing esistono tanti blog ricchi di consigli, sempre più personaggi o guru che dispensano pillole di saggezza e formule magiche per SEO e SEM. Ma tutto questo è solo fumo negli occhi.

Un vero esperto deve prima di tutto saper ottimizzare un sito, quindi non essere solo un professionista in teoria ma anche nella pratica. E se spendi tutto il tuo tempo a fare conferenze, convegni e corsi quando riesci a portare risultati per i tuoi clienti?
Lo stesso vale per i blog e per tutte le pagine sui social che offrono trucchi efficaci e garantiti. Si parla di keywords, link building e di altre tecniche superate. Non esiste un modo semplice, economico e veloce per ottenere i migliori risultati nelle SERP. Tieni a mente questo consiglio: l‘unico modo per essere primi nei motori di ricerca è offrire risposte utili e di qualità, attraverso un sito che sia all’altezza delle aspettative degli utenti. Non si può ottimizzare un sito solo attraverso keywords: questo è un elemento, ma solo uno di 7 fattori chiave. In realtà sono circa 200 gli elementi che determinano l’ottimizzazione di un sito.
E anche per le campagne SEM diffida da chi ti vende pacchetti di click, keywords e utilizza un linguaggio troppo di settore.



Rimani collegato!

Iscrivendoti alla nostra newsletter riceverai mensilmente aggiornamenti del nostro blog, con argomenti molto interessanti.

per leggere l'informativa completa clicca qui

Rimani collegato!

Iscrivendoti alla nostra newsletter riceverai mensilmente aggiornamenti del nostro blog, con argomenti molto interessanti.

per leggere l'informativa completa clicca qui

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi